INSALATA DI TOTANO GIGANTE

Il totano si presta alla maggior parte dei regimi alimentari ed è molto utile per chi soffre di obesità essendo poco calorico. Si precisa che non contiene né glutine, né lattosio.
Per chi ha difficoltà digestive, si consiglia di evitare porzioni considerevoli di questo alimento nelle ore serali.
Dal momento che il totano è un alimento che può scatenare reazioni allergiche, il suo inserimento nella dieta del bambino dovrebbe avvenire a un’età non critica.
E’ molto simile al calamaro dal quale si differenzia sia per il colore che è rosso violaceo mentre quello del calamaro è roseo trasparente con venature rossastre e violette, sia per per la lunghezza: il calamaro nostrano al massimo raggiunge i 50 cm di lunghezza, il totano un metro e mezzo per circa 15 kg di peso.

 

 

Insalata di totano gigante

By 17 settembre 2018

  • Tempo di preparazione : 15 minutes
  • Tempo di cottura : 60 minutes
  • Piatto per : 4 persone

Ingredienti

Preparazione

Per prima cosa bisogna lavare il totano gigante per rimuovere eventuali residui di sporco e nel frattempo mettere una pentola con acqua sul fuoco. Dopo averlo tagliato a pezzettoni, lo immergiamo nell’acqua bollente e lo cuciniamo per circa 1 ora.
Nel frattempo che il totano è in cottura, prepariamo il battuto che utilizzeremo da condimento: tritiamo un pò di prezzemolo e di aglio e li mettiamo in un recipiente. Aggiungiamo un pizzico di sale, un pò di pepe, un filo di olio extra vergine e un pò di succo di limone e mescoliamo il tutto.
Lasciamo riposare nel frigo il nostro battuto per circa 15 minuti per donargli freschezza e aspettiamo che il totano termini la cottura
Controlliamo la cottura del nostro totano utilizzando una forchetta e vedendo se si infila facilmente nelle carni.
In quel caso il totano sarà cotto al punto giusto altrimenti lo lasceremo ancora a bollire in acqua.
Una volta cotto possiamo scolare il totano e poi tagliarlo in pezzettini di circa 1-2 centimetri.
Mettiamo i pezzettini di totano in una terrina e versiamo il battuto preparato. Mescoliamo bene tutto insieme e mettiamo di nuovo nel frigo per far raffreddare almeno una quindicina di minuti prima di portarlo in tavola.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Ancora nessuna valutazione)
Loading...

Lascia un commento