RISOTTO AGLI ASPARAGI E SCAMPI

Gli scampi sono dei crostacei davvero squisiti e usati spesso nelle pietanze della cucina mediterranea.
Sono ricchi d’acqua e apportano poche calorie, la maggior parte delle quali proviene da proteine ad alto valore biologico. Per quel che concerne le vitamine, gli scampi apportano buone quantità di vitamine del gruppo B e sono anche ricchi di sodio, ferro, potassio, calcio e fosforo.

Risotto agli asparagi e scampi

By 10 maggio 2019

  • Tempo di preparazione : 20 minutes
  • Tempo di cottura : 20 minutes
  • Piatto per : 4\ persone

Ingredienti

Preparazione

Innanzitutto staccate la testa degli scampi ed eliminate il filo nero dell'intestino. Praticate due tagli laterali nella corazza posta sul ventre dei crostacei ed estraetene la polpa. Pulite anche i restanti scampi ma senza togliere la testa.
Con gli scarti degli scampi realizzate un fumetto saporito: in una pentola versate l’olio d’oliva, i carapaci e le teste degli scampi e le verdure (sedano, carota e scalogno) tagliate grossolanamente. Fate insaporire per qualche istante a fuoco medio poi sfumate con il vino bianco.
Quando il vino sarà evaporato, aggiungete l’acqua, coprite con il coperchio e cuocete a fuoco basso per 10 minuti.
A cottura ultimata filtrate il fumetto attraverso un colino e tenetelo da parte.
Intanto preparate gli asparagi: con il pelaverdure pelate la parte esterna più filamentosa, poi pareggiateli, spuntando la parte più chiara.
Tagliate quindi gli asparagi a rondelle semplici e tritate al coltello anche gli scampi crudi; mettete da parte e iniziate a preparare il risotto. In un tegame versate l'olio, poi unite lo scalogno mondato e tritato finemente: fatelo soffriggere piano a fuoco lento aggiungendo poca acqua se necessario e mescolando con un cucchiaio di legno, in modo che non si bruci ma si appassisca dolcemente.
Quando lo scalogno si sarà sciolto, proseguite aggiungendo il riso carnaroli e tostatelo per alcuni minuti mescolando continuamente con un cucchiaio di legno. Quindi sfumate con il vino bianco e quando sarà evaporato, iniziate ad aggiungere il fumetto di pesce filtrandolo con un colino.
Continuate a versare il brodo di scampi man a mano in modo da cuocere il risotto: ci vorranno almeno 15-20 minuti. Quando sarà morbido, versate gli asparagi e mescolate; fate cuocere per altri 5 minuti, poi salate e pepate a piacere.
Pochi minuti dal termine della cottura, unite anche gli scampi e mescolate.
Quindi spegnete il fuoco e servite immediatamente il vostro risotto nei piatti da portata con gli scapi che avevate lasciato con la testa integra!

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Ancora nessuna valutazione)
Loading...

Lascia un commento