RISOTTO AI GAMBERI

Il risotto coi gamberi è un primo piatto di mare facile da preparare e di sicuro successo.
Per ottenere un risotto saporito che esalti il sapore dei crostacei procuratevi gamberi freschi, preferibilmente rossi.

 

Risotto ai gamberi

By 13 luglio 2017

  • Tempo di preparazione : 40 minutes
  • Tempo di cottura : 15 minutes
  • Piatto per : 4 persone

Ingredienti

Preparazione

Prestate attenzione alla pulizia dei gamberi, eliminate con delicatezza il carapace e la testa e teneteli da parte. Con uno stuzzicadenti o la punta del coltello ricordate di rimuovere il budello incidendo leggermente la polpa.
Il segreto per un risotto davvero gustoso sta nel liquido di cottura. Tostate i carapaci e le teste dei gamberi e aggiungete abbondante acqua, la carota e metà cipolla. Fate cuocere a fuoco dolce per 30 minuti fino a bollore.
Tagliate i gamberi a pezzi di un cm lasciandone da parte qualcuno. Soffriggete la cipolla e quando è dorata aggiungete il riso per farlo tostare. Sfumate con il vino e lasciate che evapori. Iniziate a bagnare con il brodo mescolando di tanto in tanto. A metà cottura unite i gamberi tagliati. Per un buon risotto occorrono circa 15 minuti di cottura. Aggiungete un mestolo di brodo alla volta, lasciate che evapori e, solo quando il riso è quasi completamente asciutto, aggiungete altro liquido.
Preparate i gamberi per la decorazione: potete scegliere di grigliarli o di saltarli in padella con un filo d'olio.  Quando il riso è al dente toglietelo dal fuoco. Regolate di sale e unite 2 cucchiai di olio e saltatelo vigorosamente, durante questo passaggio dovete ottenere un risotto ben mantecato.
Impiattate il risotto, decorate con le code di gamberi e spolverizzate con il prezzemolo tagliato finemente. A piacere potete aggiungere delle scaglie di grana.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Ancora nessuna valutazione)
Loading...

Lascia un commento